Orientamento e università

Un network interatenei in favore del counseling

ricerca

Anche in seguito all'emanazione del DL sulle professioni non regolamentate che, tra le altre, includono anche il lavoro di quanti si occupano di counseling è stata decisa l'attivazione di un network interatenei in materia di counseling, di formazione e certificazione delle competenze. Prima di pubblicizzare ed allargare al massimo l'adesione da parte delle università italiane a questo network è stato costituito un primo e ristretto gruppo di lavoro che si è riunito il 10 giugno us a Roma presso il MIUR. Lo scopo essenziale di quell'incontro (la cui documentazione è a disposizione di tutti nel sito larios.psy.unipd.it) è stato quello di stendere un'agenda di lavoro e studio al fine di concordare alcune idee a proposito delle iniziative da intraprendere ritenendo inopportuno che continui a mancare la "voce dell'Università" e di coloro che sono di fatto impegnati in attività di ricerca e di formazione. Si tratta di un "silenzio" che a detta di molti è molto preoccupante in quanto in Italia il "mercato del counseling" è particolarmente variegato, ricco di organizzazioni ed associazioni "private" che promuovono attività formative non sempre sufficientemente serie ed articolate.

 

ricerca

Pagina 1 di 1
1 |